loading...

Pavimentazione del giardino, ecco come fare

Pavimentazione del giardino

Organizzare un’area relax in giardino è un’idea utile e pratica. Una piccola oasi, dedicata a momenti piacevoli, per rilassarsi o condividere occasioni speciali con gli amici. Certo, l’erba o il terreno nudo non si prestano in modo adeguato a questi scopi. È consigliabile, quindi, pavimentare un’area del giardino, seguendo il proprio gusto e qualche pratico consiglio.

Pavimentare il giardino per un’area relax

La prima cosa di cui è necessario accertarsi per procedere alla pavimentazione di una zona tranquilla del giardino è che non ci siano radici di alberi a minacciarne la stabilità futura. L’area pavimentata, infatti, dovrebbe occupare una zona caratterizzata dalla stabilità e dalla compattezza del terreno. In questo caso una mano molto utile può arrivare proprio dai compattatori, come la pratica piastra vibrante Batmatic.

Su cosa riflettere

Prima di procedere alla pavimentazione della zona vanno fatte alcune scelte. Dallo stile da adottare ai materiali per procedere, su questi punti è bene avere le idee chiare prima di avviare i lavori di ristrutturazione. Classico, retrò, shabby chic, sono davvero innumerevoli le ipotesi stilistiche che si aprono e ognuna porta con sé materiali e disposizioni diverse. La nostra area deve essere rustica, giocare con il cotto o con il legno, o moderna e dalle linee essenziali?

Dal fai da te alla necessità di esperti

Alcune soluzioni sono davvero semplici e offrono la possibilità, per gli appassionati, di ottenere risultati interessanti anche con il fai da te. Una volta scelta l’area interessata dalla pavimentazione, si può puntare su pietre larghe e semplici, da applicare su un terreno ben livellato. Si tratta di un lavoro che interessa solo il terreno e che non richiede interventi di rifinitura importanti. Alle mattonelle larghe possono essere sostituiti dei ciottoli, per richiamare ancor di più l’esterno e la natura. Ciottoli di dimensioni diverse che possono essere utilizzati per creare giochi asimmetrici o un percorso fatto da ciottoli di dimensioni uguali che creano un percorso definito e lineare. Un’idea in linea con l’immagine tradizionale del giardino è quella che prende forma con i mattoncini rossi. La loro applicazione può essere garantita dal ricorso alla malta ma sarebbe meglio optare per la sabbia polimerica che è più semplice da utilizzare. Basta, infatti, stenderne uno strato, poggiarci su i mattoni e poi riempire le fughe con dell’altra sabbia. Il tutto va poi bagnato con dell’acqua per facilitare l’adesione della sabbia ai mattoni. La pavimentazione laminata in plastica, invece, garantisce la praticità e la durata di un pavimento in plastica con il calore e i richiami al legno. Esistono, poi, piastrelle in gomma riciclata, funzionali e pratiche. Rappresentano la soluzione migliore per chi ha dei bambini perché sono anche sicure e facili da pulire. Tutte queste soluzioni possono essere gestite in autonomia o applicate con il ricorso di ditte ed esperti. È soprattutto quando si ricercano soluzioni più complesse e con una maggiore attenzione al design che è consigliabile avvalersi del supporto di esperti. In questo caso, infatti, potrebbero emergere spunti interessanti per spazi davvero unici.

ORARI DI APERTURA

dal luned al sabato 08.30-12.30 / 15.00-19.00 ~ domenica e festivi 09.30-12.30 / 15.30-19.00
Chiusi 15 e 28 Agosto, 25-26-31 Dicembre e 1 Gennaio


IL GIAGGIOLO

via G.B.Vico, 25
55042 Forte Dei Marmi (LU)
P.IVA 01432110466
N. REA 141109

ABOUT

  • Chi siamo
  • Condizioni di vendita
  • F.a.q.
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

Dove siamo

Map